Attenzione! Per visualizzare al meglio il sito e usufruire di tutte le funzionalità messe a disposizione
si consiglia di aggiornare la versione in uso di Internet Explorer alla versione 8 o superiore. Grazie!

Con il passaggio alla nuova versione del sito e ad un diverso provider tecnologico, non è più possibile utilizzare la vecchia utenza/password.

Per importare i tuoi dati anagrafici dall'archivio,
clicca qui

Inserisci il tuo codice fiscale e la mail per recuperare i tuoi dati anagrafici ed effettuare il passaggio al nuovo sito:



Abbiamo inviato una e-mail all'indirizzo che ci hai indicato. Accedi alla tua casella di posta e segui le istruzioni inserite nella e-mail per completare il passaggio.

Codice etico

I codici di condotta sono delle regole di autodisciplina che un determinato settore della società dichiara di impegnarsi a seguire nello svolgimento del proprio ruolo, rispecchiando particolari criteri di adeguatezza e opportunità, in riferimento a un determinato contesto culturale, sociale o professionale.

Fanno parte di quelle iniziative volontarie nate sull’onda delle teorie di alcuni economisti che negli anni ‘80 hanno iniziato a parlare di responsabilità sociale delle società: una visione di società sostenibile che ha prodotto alcuni strumenti che aiutano a realizzare questi obiettivi. L’adozione di codici etici di autoregolazione o codici di condotta è uno di questi strumenti che mirano a rendere pubblica la responsabilità sociale della società (Corporate Social Responsibility).

Un codice di condotta rappresenta quindi un contratto sociale tra la società e i suoi stakeholders e ha la funzione di legittimarne  l’autonomia annunciando pubblicamente che essa è consapevole dei suoi obblighi di cittadinanza, che ha sviluppato politiche e pratiche societarie  coerenti con questi obblighi e che teoricamente è in grado di attuarle attraverso appropriate strutture organizzative e sanzioni.

I codici di condotta nelle società

Il codice di condotta di una società può definirsi come la Carta Costituzionale della società, una carta dei diritti e doveri morali che definisce la responsabilità etico-sociale di ogni partecipante all’organizzazione. E’ un mezzo a disposizione delle società per prevenire comportamenti irresponsabili o illeciti da parte di chi opera in nome e per conto della società, perché introduce una definizione chiara ed esplicita delle responsabilità etiche e sociali dei propri   rappresentanti, dipendenti e spesso anche fornitori, verso i diversi gruppi di interesse. E’ considerato il principale strumento di implementazione dell’etica all’interno della società ma anche un mezzo per sostenerne la reputazione, in modo da creare fiducia verso l’esterno.

Il codice di condotta è dunque uno strumento di gestione con cui la società tende a esplicitare i tratti essenziali della propria identità attuale e futura meglio conosciute come mission e vision.

Documenti allegati

navigazione-network

Per supporto ed assistenza:
Segreteria SIN SienaCongress
Via del Rastrello, 7 — 53100 Siena
Tel. 0577 286003 – info@neuro.it

Seguiteci su Twitter:
Seguiteci su YouTube: